Dal famoso aforisma “prevenire è meglio che curare” nasce il concetto di Odontoiatria non invasiva o minimamente invasiva. Il Progressivo allungamento della vita media, non solo della popolazione, ma anche degli elementi dentari, ha spostato l’attenzione sulla PREVENZIONE E SUL MANTENIMENTO piuttosto che sulla sostituzione.

L’approccio minimamente invasivo include le scienze dentali della rilevazione, della diagnosi, dell’intercettamento e del trattamento della carie ad un livello microscopico. L’igiene dentale è affidata esclusivamente a personale laureato in Igiene Dentale o in Odontoiatria.

L'igienista è la figura di riferimento:- per i pazienti parodontali perché li aiuta a mantenere i risultati ottenuti con la terapia parodontale; dei giovani pazienti ortodontici, perché li segue per tutta la durata del trattamento vigilando sul mantenimento della adeguata igiene orale ed applicando tecniche di prevenzione della carie come fluoro profilassi e sigillature dei solchi, ma anche di tutti gli altri pazienti che ricevono attente cure e preziosi consigli per il loro sorriso.

Fondamentale per la gestione del nostro programma di prevenzione è la gestione tramite sistema computerizzato, che permette un richiamo periodico mirato del paziente pianificato in base alla valutazione dei parametri individuali.